Ciambelle marchigiane

dolci-pasquali-ciambelle-marchigiane
Ingredienti:
1 kg di farina
10 uova
1 cucchiaino di zucchero per ogni uovo
1 cucchiaino di sale per ogni uovo
130 gr di olio
13 gr di mistrà
1 bustina di cremor tardaro da 8 gr) o cartina della farmacia

Preparazione:
impastare tutti gli ingredienti (mettere il mistrà in ultimo, prima dell’ultima manciata di farina), ottenendo una pasta morbida.
Formare delle ciambelle. Metterle a bollire nell’acqua salata con un pizzico di sale e 1 cucchiaio d’olio, lessare le ciambelle. Quando l’acqua bolle, staccarle dal fondo e far riprendere il bollore per circa 7 – 8 minuti.
Tirar fuori le ciambelle, asciugarle, inciderle intorno.
Cuocere in forno 220-250.
Far raffreddare. Guarnire con la fiocca o spolverare di zucchero a velo.

Fiocca:
è una glassa ottenuta con degli albumi sbattuti a neve (7), dello zucchero (800 gr) e un goccio di limone.
Guarnire con confettini colorati.

Precedente I pericoli della Rete: a Macerata il truck della Polizia di Stato Successivo Involtini di sogliola gratinati