Camerino inaugura il 680esimo anno universitario con Laura Boldrini

laura-boldriniL’università di Camerino (UNICAM) festeggia oggi i suoi 680 anni.

Proprio per l’apertura di questo anno accademico la città ospita la Presidente della Camera dei Deputati, on.le Laura Boldrini.

Una grande cerimonia è stata programmata al Teatro F. Marchetti nella città di Camerino, alle ore 10,30.

Nell’occasione, anche un riconoscimento a Carlo Urbani, medico marchigiano morto dopo aver contratto la Sindrome Respiratoria Acuta Grave (SARS) a Bangkok.

“Ho fatto dei miei sogni la mia vita e il mio lavoro”, diceva il famoso medico che per primo identificò la SARS, patologia che esplosa in Estremo Oriente tra il 2002 e il 2003 provocò 775 vittime accertate. La citazione è riportata sullo stesso sito dell’UNICAM.

L’università di Camerino è una delle più antiche d’Italia, sorse quando queste istituzioni iniziarono a nascere nel basso Medioevo, ai primi decenni del XII secolo, se si eccettua Bologna fondata nel 1088, per continuare nei secoli successivi.

L’Università di Camerino fu fondata nel 1336 e risulta una delle più antiche delle Marche e d’Italia.

Meta di molti studenti, provenienti da ogni parte d’Italia e in piccola parte anche del mondo, l’istituzione da vari anni si è aperta sempre più al nuovo, con la sua offerta formativa.