Sferisterio: Incontra l’Opera a marzo e aprile

Il calendario di Incontra l’Opera proseguirà ormai a marzo e aprile nei teatri di Civitanova, Macerata e San Ginesio, dopo che si sono conclusi gli incontri di Camerino e Tolentino.

L’ultima fase del progetto prevede la partecipazione dei ragazzi a una delle anteprime giovani allo Sferisterio, il cui ingresso, esclusivamente per loro, ha un prezzo simbolico di 5 euro.

Gli incontri con gli studenti con il direttore artistico Francesco Micheli per il progetto Incontra l’Opera si sono già svolti nei teatri di Camerino e Tolentino, il 24 e il 25 febbraio per raccontare le vicende di Otello, Norma e Il trovatore.

Il progetto coinvolge 1.500 studenti di 16 scuole superiori del territorio maceratese.

Dopo il primo appuntamento preparatorio con il Maestro Gianfranco Stortoni che si è presentato nei vari istituti per illustrare l’aspetto musicale del teatro lirico e le fasi di preparazione di una produzione operistica, è poi stata la volta di Micheli con la sua conferenza – spettacolo, in grado di catturare l’attenzione dei ragazzi e di stimolarne la curiosità.

Il direttore artistico, con l’aiuto di audio e video, in questo evento ha presentato e presenterà i tre titoli in cartellone allo Sferisterio dal 22 luglio al 13 agosto coinvolgendo artisti che eseguono arie dal vivo.

Fonte Sferisterio.it

Precedente Sant'Angelo in Pontano, 80enne cade con la sua Jeep sul Fiastra e muore Successivo Stragi del Sabato Sera: troppe infrazioni anche lo scorso sabato