Camerino: solidarietà con il concerto Gospel di Linda Valori

Venerdì 30 il primo di una serie di appuntamenti musicali del progetto MusicamdoJazz1UP

CAMERINO – L’Associazione Culturale Musicamdo di Camerino, che dal 2002 con centinaia di eventi ha contribuito alla valorizzazione e alla promozione del territorio, dopo il drammatico sisma di ottobre prova a ripartire, lanciando il progetto di solidarietà MusicamdoJazz1UP.

«In un momento così difficile per noi tutti, – spiega il Presidente Daniele Massimi – l’Associazione Musicamdo vuole continuare a dare un supporto alla rinascita sociale e culturale del territorio, con l’obiettivo di far ripartire nel più breve tempo possibile una vita sociale “normale”, presupposto fondamentale per ogni comunità. Per questo venerdì 30 dicembre diamo il via al primo evento di solidarietà con il concerto gospel di Linda Valori».

Musicamdo Jazz intende ricostruire una nuova sede del Club “The Melting Pot”, centro di aggregazione degli studenti universitari di Camerino e dei giovani del territorio e vuole organizzare la XXI edizione del Premio Internazionale Massimo Urbani, evento culturale di grande rilevanza per il jazz nazionale nonché appuntamento turistico che valorizza da sempre il centro storico camerte.

Da qui l’appello agli organizzatori di spettacolo dal vivo, agli appassionati e ai musicisti per contribuire con un aiuto concreto al progetto MusicamdoJazz1UP.

Gli organizzatori di tutta Italia e delle Marche possono partecipare raccogliendo e donando € 1,00 per ciascun spettatore nei loro eventi, gli appassionati possono partecipare sottoscrivendo la tessera solidale di socio 2017, i musicisti possono partecipare in modo solidale agli eventi organizzati a Camerino.

Venerdì 30 dicembre alle ore 21,15 all’Auditorium Benedetto XIII di Camerino in Via Le Mosse, primo evento solidarietà organizzato in collaborazione con TAM Tutta un’Altra Musica, UNICAM e Comune di Camerino con il concerto Gospel di Linda Valori accompagnata dalla Band di Maurizio Pugno e da un coro di 10 elementi. Apre il concerto la band “Le Colonne d’Ercole” con il brano #ilfururononcrolla.

L’ingresso è gratuito.