Mostra “METAFISICA DEL PAESAGGIO” e convegno “PAESAGGIO IN TRASFORMAZIONE”

Venerdi 22 aprile 2016, alle ore 17.00, presso i Musei civici di Palazzo Buonaccorsi di Macerata l’Arch. Enzo Fusari, Presidente dell’Ordine degli Architetti, P.P.C. della Provincia di Macerata, ed il critico d’arte Roberto Cresti inaugureranno la mostra “Metafisica del Paesaggio” degli artisti: Ubaldo Bartolini, Arnaldo Ciarrocchi, Renato Gatta, Paolo Gubinelli, Carlo Iacomucci, Giuseppe Mainini, Riccardo Piccardoni, Sandro Polzinetti, Francesco Roviello.

L’esposizione, comprende 55 opere di sei pittori, due fotografi e uno scultore.
Accompagna la mostra, un catalogo delle opere presenti in mostra, edito dall’Ordine degli Architetti P.P.C. di Macerata.

La mostra vuole dare un contributo ai modi di interpretazione/rappresentazione del paesaggio, percorrendo le strade parallele della pittura, fotografia, scultura.

Gli architetti promuovono una riflessione sulla complessità delle trasformazioni territoriali, sul recupero e sulla tutela del paesaggio. Avviare un dibattito su questi temi è l’obiettivo del convegno “Paesaggio in trasformazione” che si terrà il 29 aprile 2016, alle ore 16, presso Auditorium S.Paolo di Macerata.

Interverranno: Dott. Giovanni Sala dello studio LAND, (Landscape Architecture Nature Development), un
gruppo di professionisti a servizio dell’architettura del paesaggio fondato nel 1990 a Milano da Andreas Kipar e Giovanni Sala, che fonda le basi della propria attività sulla sperimentazione; Massimo Angrilli, Professore associato in Urbanistica presso il Dipartimento di Architettura, Università degli studi G. d’Annunzio di Chieti-Pescara; Biagio Guccione, Docente di Architettura del Paesaggio all’Università di Firenze, impegnato da più di trent’anni a promuovere l’architettura del paesaggio in Italia attraverso la didattica, la ricerca, la divulgazione scientifica e l’attività professionale; Giuseppe Cappochin Presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori.

METAFISICA DEL PAESAGGIO

Artisti invitati: Ubaldo Bartolini, Arnaldo Ciarrocchi, Renato Gatta, Paolo Gubinelli, Carlo Iacomucci, Giuseppe Mainini, Riccardo Piccardoni, Sandro Polzinetti, Francesco Roviello.

Titolo mostra: “Metafisica del paesaggio”
Luogo: Musei Civici di Palazzo Buonaccorsi – Macerata, Via Don Minzoni, 24 (tel. 0733.256361)
Organizzazione e cura: Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della

Provincia di Macerata in collaborazione con il Comune di Macerata.

Inaugurazione: Venerdì 22 aprile, ore 17.

Presentazione critica di: Roberto Cresti.

Durata: dal 22 aprile al 22 maggio 2016.

Orario: lunedì chiuso, (aperto solo lunedì 25 aprile) dal martedì alla domenica ore 10 – 18.

Catalogo: Edito da O.AA.P.P.C. Macerata.

La visita alla mostra è inclusa nel biglietto di ingresso ai Musei civici: intero 3 euro, ridotto 2 euro.

CONTO ALLA ROVESCIA PER LA 69ª MOSTRA DEGLI UCCELLI E DEI CANI

MostraUccelliCani2012entinaia di esemplari di uccelli, anche esotici, e cani di tutte le razze.
Domenica 29 settembre, al Centro Fiere di Villa Potenza, torna l’attesa “Mostra mercato degli uccelli e dei cani”, una delle rassegne maceratesi di più antica tradizione, che quest’anno taglia il traguardo della 69° edizione.
La manifestazione, che al suo interno ospita la 21ª Esposizione nazionale cinofila, è promossa dalla Provincia di Macerata che si avvale dell’organizzazione tecnica del Gruppo cinofilo maceratese.
Per il presidente Antonio Pettinari si tratta di “un’opportunità importante anche per affrontare i diversi aspetti legati alla tutela della natura e degli animali, contribuendo a sviluppare in tutti una coscienza ambientale, oltre che di un momento di incontro per le famiglie e di festa per i bambini”.
Durante la mattinata, dalle 9 alle 13, il pubblico potrà assistere alle spettacolari gare di “Agility dog”, dove i cani appositamente addestrati compiono il più velocemente possibile un percorso ad ostacoli. Nel pomeriggio sono invece in programma le sfilate dei cani in concorso e le premiazioni dei migliori esemplari.
I visitatori potranno, infine, scoprire le novità del settore delle attrezzature destinate alla cura del verde, all’allevamento e alla cura degli animali.

Nella foto: la premiazione dell’edizione 2012